Cosa facciamo oggi? Dal 7 al 13 ottobre

Lunedì 7

  • 100 galline nei Sassi, nel Sasso Barisano con 100 coloratissime galline in terracotta, dell’artista Francesca Pastore che rappresentano i sogni. I passanti potranno scrivere o disegnare pensieri e desideri su alcuni panni appesi a una corda rossa, come avveniva in passato negli antichi rioni.
  • Mediterranea è una mostra che di questo continente marino intende raccontare, prevalentemente, la storia, la bellezza, i popoli, i miti ma anche le insidie e i contrasti che oggi lo minacciano. Presso Museo Ridola dalle ore 9 alle 20.
  • Uci Cinema Red Carpet: ll piccolo Yeti; Shaun, vita da pecora; Dora e la città perduta.


Martedì 8

  • 100 galline nei Sassi, nel Sasso Barisano con 100 coloratissime galline in terracotta, dell’artista Francesca Pastore che rappresentano i sogni. I passanti potranno scrivere o disegnare pensieri e desideri su alcuni panni appesi a una corda rossa, come avveniva in passato negli antichi rioni.
  • Mediterranea è una mostra che di questo continente marino intende raccontare, prevalentemente, la storia, la bellezza, i popoli, i miti ma anche le insidie e i contrasti che oggi lo minacciano. Presso Museo Ridola dalle ore 9 alle 20.
  • Uci Cinema Red Carpet: ll piccolo Yeti; Shaun, vita da pecora; Dora e la città perduta.


Mercoledì 9

  • 100 galline nei Sassi, nel Sasso Barisano con 100 coloratissime galline in terracotta, dell’artista Francesca Pastore che rappresentano i sogni. I passanti potranno scrivere o disegnare pensieri e desideri su alcuni panni appesi a una corda rossa, come avveniva in passato negli antichi rioni.
  • Mediterranea è una mostra che di questo continente marino intende raccontare, prevalentemente, la storia, la bellezza, i popoli, i miti ma anche le insidie e i contrasti che oggi lo minacciano. Presso Museo Ridola dalle ore 9 alle 20.
  • Uci Cinema Red Carpet: ll piccolo Yeti; Shaun, vita da pecora; Dora e la città perduta.


Giovedì 10

  • 100 galline nei Sassi, nel Sasso Barisano con 100 coloratissime galline in terracotta, dell’artista Francesca Pastore che rappresentano i sogni. I passanti potranno scrivere o disegnare pensieri e desideri su alcuni panni appesi a una corda rossa, come avveniva in passato negli antichi rioni.
  • Mediterranea è una mostra che di questo continente marino intende raccontare, prevalentemente, la storia, la bellezza, i popoli, i miti ma anche le insidie e i contrasti che oggi lo minacciano. Presso Museo Ridola dalle ore 9 alle 20.
  • Uci Cinema Red Carpet: Il bambino è il maestro – il metodo Montessori; Il piccolo Yeti; Shaun, vita da pecora; Dora e la città perduta.


Venerdì 11

  • Costruiamo una casetta per gli uccellini, un laboratorio per bambini presso U Iurt di Mammamiaaa ad Agoragri alle ore 17.30. Le attività sono ideate per bambini dai 5 ai 10 anni, ma i genitori sono invitati a rimanere per vivere l’esperienza con i propri figli; dai 3 ai 5 anni la presenza dei genitori è necessaria. (Partecipazione gratuita, ma con prenotazione obbligatoria a info@mammamiaaa.it)
  • 100 galline nei Sassi, nel Sasso Barisano con 100 coloratissime galline in terracotta, dell’artista Francesca Pastore che rappresentano i sogni. I passanti potranno scrivere o disegnare pensieri e desideri su alcuni panni appesi a una corda rossa, come avveniva in passato negli antichi rioni. L’inaugurazione alle ore 18.
  • Mediterranea è una mostra che di questo continente marino intende raccontare, prevalentemente, la storia, la bellezza, i popoli, i miti ma anche le insidie e i contrasti che oggi lo minacciano. Presso Museo Ridola dalle ore 9 alle 20.
  • Uci Cinema Red Carpet: Il bambino è il maestro – il metodo Montessori; Il piccolo Yeti; Shaun, vita da pecora; Dora e la città perduta.


Sabato 12

  • Giornate FAI d’autunnoappuntamento con il FAI per visitare luoghi di solito inaccessibili o poco valorizzati, e scoprirne il valore attraverso dei Ciceroni speciali: gli studenti. Nella provincia di Matera saranno ben 52 i luoghi aperti, per conoscere quali sono e gli orari visitare il sito www.fondoambiente.it 
  • Pise e Pata incontro con con l’autore Andrea Satta, i dialoghi sulle “cose del mondo” tra Pise e Pata sono pieni di meraviglie, di stupori, di battute serie e spiritose. Presso la libreria 365 storie presentazione del libro alle ore 17.
  • Io, tu, noi e i fogli bianchi, un laboratorio nell’ambito del convegno di teatroterapia presso Le Monacelle condotto da Adriana Coletta dalle ore 15 alle 17 (info e iscrizioni info@fedteatroterapia.it)
  • Teatro al buio, uno spettacolo nell’ambito del convegno di teatroterapia presso Le Monacelle condotto da Silvia Casarone dalle ore 17 alle 19 (info e iscrizioni info@fedteatroterapia.it)
  • 100 galline nei Sassi, nel Sasso Barisano con 100 coloratissime galline in terracotta, dell’artista Francesca Pastore che rappresentano i sogni. I passanti potranno scrivere o disegnare pensieri e desideri su alcuni panni appesi a una corda rossa, come avveniva in passato negli antichi rioni.
  • Mediterranea è una mostra che di questo continente marino intende raccontare, prevalentemente, la storia, la bellezza, i popoli, i miti ma anche le insidie e i contrasti che oggi lo minacciano. Presso Museo Ridola dalle ore 9 alle 20.
  • Uci Cinema Red Carpet: Il bambino è il maestro – il metodo Montessori; Il piccolo Yeti; Shaun, vita da pecora; Dora e la città perduta.


Domenica 13

  • Festa della transumanza e degli aquiloni, alle ore 9.30 raduno a Jazzo Gattini sulla murgia con passeggiata escursionistica con mucche podoliche; poi, sia nel mattino che nel primo pomeriggio: laboratorio di aquiloni, giochi di ruolo a tappe, laboratori di riciclo, piccole passeggiate a cavallo, letture e racconti, corsi di yoga e capoeira e tanto altro. Alle 13.30 ci sarà il pranzo contadino presso masseria Radogna e alle 15 il concerto dei Sossio Banda. Si potrà raggiungere la murgia con gli autobus cittadini da piazza Matteotti e via Nazionale (stazione Fal) e Contrada Pantano.
  • Giornate FAI d’autunnoappuntamento con il FAI per visitare luoghi di solito inaccessibili o poco valorizzati, e scoprirne il valore attraverso dei Ciceroni speciali: gli studenti. Nella provincia di Matera saranno ben 52 i luoghi aperti, per conoscere quali sono e gli orari visitare il sito www.fondoambiente.it 
  • Briciole di pane, nell’ambito del “Festival del pane” letture e laboratori su un tema molto ‘buono’: il pane. Marianna D’Aquino autrice del libro “Nel nome del pane”, edito da Altrimedia, proporrà ai bimbi dai 6 ai 10 anni un laboratorio sui timbri, e con la libreria 365 storie si proseguirà con letture sul tema. Appuntamento alla Fondazione Sassi alle ore 17 (coproduzione con Fondazione Matera-Basilicata 2019).
  • 100 galline nei Sassi, nel Sasso Barisano con 100 coloratissime galline in terracotta, dell’artista Francesca Pastore che rappresentano i sogni. I passanti potranno scrivere o disegnare pensieri e desideri su alcuni panni appesi a una corda rossa, come avveniva in passato negli antichi rioni.
  • Mediterranea è una mostra che di questo continente marino intende raccontare, prevalentemente, la storia, la bellezza, i popoli, i miti ma anche le insidie e i contrasti che oggi lo minacciano. Presso Museo Ridola dalle ore 9 alle 20.
  • Uci Cinema Red Carpet: Il bambino è il maestro – il metodo Montessori; Il piccolo Yeti; Shaun, vita da pecora; Dora e la città perduta.

 

Foto di Nicola Andrulli


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...