La valigia delle parole

Ebbene, rieccoci. Dopo un piccolo periodo di assenza, dettato dalle vicende che stanno interessando il nostro Paese, siamo ritornati a farvi compagnia. Eravamo indecisi su come accogliervi nuovamente tra le nostre righe, allora abbiamo pensato a un gioco che vi potesse tener compagnia e anche stimolare la fantasia. Abbiamo pensato a “La valigia delle parole”. Un vero e proprio viaggio tra le parole e i racconti che sarete voi stessi a creare.

Come prima cosa, bisognerà realizzare la valigia. Quello che serve sono semplici oggetti, facilmente reperibili in casa (nel video vi spieghiamo come fare). Ma il bello viene ora… Volta per volta, noi di Cucù vi proporremo tre parole, sotto forma di carte da gioco, che vi daranno il via per creare un vostro personale racconto/fiaba/favola. Avventure mai ascoltate prima d’ora, perché gli autori sarete voi! Con l’abbinamento di caratteristiche, personaggi, gesti, luoghi, ecc. da noi proposti nelle diverse carte, vi solleticheremo la fantasia e creerete storie fantastiche.

Periodicamente sui vi proporremo qui nuove carte e quindi nuove parole, fino a creare un vero e proprio mazzo di carte. Alla fine, potrete mischiarle e pescarle casualmente, dando il via a ulteriori storie, una diversa dall’altra. Più gli accostamenti delle parole saranno “assurdi”, più la storia sarà divertente. Ah, anche i più grandicelli possono giocare a “La valigia delle parole”! Siete pronti? Guardate il video per scoprire tutti i dettagli!

Scarica qui sotto le prime tre carte, stampale e ritagliale!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...