1, 2, 3… in inglese con Usborne

Leggere in inglese ai bambini anche se piccolissimi, si può! A parlarcene oggi è Jessica Carrer, una consulente indipendente della casa editrice inglese Usborne, che afferma: «Ho sempre ritenuto importante lo studio della lingua inglese, ormai fondamentale oggi giorno, e diventando mamma non ho avuto dubbi sull’avvicinare mia figlia a questa lingua tramite letture e canzoncine. Per questo motivo ho cominciato a collaborare con Usborne, casa editrice inglese che si occupa di libri per l’infanzia da più di 40 anni, sia per avere libri gratuiti a disposizione per mia figlia, sia per diffondere l’importanza della lingua inglese fin dalla tenera età nelle scuole».

Spesso si tendono ad avere dubbi sull’avvicinamento dei bambini a una seconda lingua, credendo erroneamente che due lingue tolgano spazio e risorse allo sviluppo cognitivo generale o comunque uno sforzo troppo grande. Ma Jessica sottolinea, invece, che «se introdotto fin da piccoli, l’inglese viene imparato in modo spontaneo, vista l’alta ricettività nei confronti del linguaggio nei primi anni di vita. I bambini, infatti, sono portati ad imparare qualsiasi lingua, o varietà di lingua, senza sforzo, esattamente come imparano a camminare».

Ma può essere una difficoltà la pronuncia? «Infatti, nel mio lavoro spesso mi sento rispondere dai genitori che, non sentendosi sicuri nella pronuncia, preferiscono non leggere ai loro bambini in inglese. In realtà, oggi come oggi molti libri vengono accompagnati con un cd oppure con un QR code da scansionare per ascoltare l’audio e su ogni testo non mancano le istruzioni per la mamma, il papà o l’insegnante per guidare al meglio la lettura. Il genitore quindi viene facilitato e può al contempo ripassare con il bambino la lingua inglese, imparata a scuola e magari negli anni accantonata».

Tra i 2300 testi in catalogo, oggi Jessica presenta per Cucù due libri adatti ai più piccoli… a tema numeri e in promozione per tutto il mese di aprile!

«How big is a million ha come protagonista Pipkin, un tenero pinguino che vuole scoprire quanto è grande un milione. È una lettura che si può introdurre già dai 18 mesi in su. Personalmente, adoro questo testo per le illustrazioni e perché alla fine del testo c’è una sorpresa per ogni bambino!» Riuscirà alla fine Pipkin a scoprire quanto grande è un milione?

«Counting to 100 invece è un libro cartonato in cui vengono mostrate tante figure e che i bimbi (dai 3 anni in su) possono divertirsi a contare, imparando così i numeri in maniera divertente. Pronti a contare insieme in inglese? Three, two, one..make learning English fun!»

Potete seguire i consigli di Jessica Carrer sulla sua pagina Instagram @shhh_itsreadingtime o su Facebook @Jessica Carrer – Indipendent Usborne Organiser.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...